Home » » Polizia locale: numeri da capogiro per l’attività del 2019

 

Polizia locale: numeri da capogiro per l’attività del 2019

In occasione della festa di San Sebastiano, patrono del corpo, il comandante Ivano Berti ha parlato di quanto fatto nello scorso anno

CIVITAVECCHIA - «È stato un anno di grande impegno da parte di tutto il corpo della Polizia locale e i numeri lo confermano». Ne è convinto il comandante della Polizia locale Ivano Berti che in occasione della celebrazione per la festa di San Sebastiano, patrono del corpo, ha reso noti i numeri dell’attività del 2019. Dati che confermano l’impegno profuso, nonostante un calo di organico dovuto ai 6 pensionamenti. In totale sono stati 28.629 i verbali e 28.573 i punti patente decurtati. Inoltre sono 7.850, più 7.534 i verbali del 2016 andati a ruolo per 1.929.026 più 1.684.541 di euro. Mentre quelli del 2017 sono 6.368 per 1.318.798 di euro. Altro dato significativo sono le 423 rimozioni di auto.

«C’è stato un aumento degli incidenti rilevati - ha continuato Berti - rispetto al 2018, questo non vuol dire che ci siano stati più incidenti ma un’azione più incisiva della Polizia locale». Azione che ha permesso di snellire il lavoro delle altre forze dell’ordine, anche nell’ottica della collaborazione interforze messa in campo negli ultimi anni. Parliamo infatti di 152 incidenti rilevati, di cui 88 con feriti, ovvero 20 in più rispetto al 2018. Ci sono poi i controlli di natura edilizia (194) e l’azione della Polizia locale e dell’amministrazione comunale nel contrasto all’abbandono rifiuti tramite fototrappole. Un fenomeno tristemente noto in città che ha visto un aumento esponenziale di abbandono di rifiuti dall’avvio della raccolta porta a porta e che ha costretto la passata e l’attuale amministrazione a correre ai ripari. I verbali sono stati 19, da 600 euro l’uno. Sono state 72 le notizie di reato inoltrate con 6 sequestri penali e 95 deleghe di indagine.

C’è poi l’azione sul fronte commercio con 436 controlli ai mercati e 453 ad altre attività che hanno portato a scoprire 107 violazioni di polizia annonaria. 206 i controlli igienico sanitari e 428 le ordinanze sul codice della strada emesse per manifestazioni, sensi unici e limitazioni al traffico. Tante richieste di intervento, 2,656, alla centrale operativa e 18.140 le pratiche protocollate. Spazio anche alla formazione con 24 corsi per un totale di 650 ore dedicate.

«La Polizia locale - ha concluso Berti - ha fatto un gran lavoro e i numeri lo dimostrano. Un ringraziamento all’amministrazione è doveroso per l’impegno ad assumere 10 agenti nel corso del 2020».

(21 Gen 2020 - Ore 07:36)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio
Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy