Home » » La finale di Miss Lazio sulla passerella dell’anfiteatro Lea Padovani

 

La finale di Miss Lazio sulla passerella dell’anfiteatro Lea Padovani

Sabato dalle 22 l’evento per aggiudicarsi il titolo più importante della regione. Venerdì invece  selezione provinciale per Miss Montalto  

MONTALTO DI CASTRO - Ultimo atto per le finali laziali dell’80esimo concorso nazionale di Miss Italia. Sabato 24 agosto, dalle 22, presso l’anfiteatro comunale Lea Padovani di Montalto di Castro si assegnerà il titolo “Miss Lazio 2019”. Le ragazze sfileranno sulla passerella per aggiudicarsi il titolo più importante della regione. 
L’evento, diretto dal regista Mario Gori e presentato come sempre da Margherita Praticò, sarà preceduto venerdì 23 agosto (ore 22) da una selezione provinciale che incoronerà “Miss Montalto di Castro 2019” e qualificherà le prime sei classificate alla finale di Miss Lazio del giorno seguente. Sulla passerella verrà assegnato anche il titolo speciale di “Miss Etruria 2019” e “Miss Rocchetta bellezza Lazio 2019”.  Le ragazze che saranno incoronate da questi due titoli potranno accedere alle prefinali nazionali di Miss Italia che si terranno dal 26 al 29 agosto a Mestre. Sarà presente alla serata l’Alfiere della Repubblica Italiana Chiara Bordi, la ragazza di Tarquinia che lo scorso anno a Montalto di Castro si aggiudicò il titolo speciale di “Miss Etruria 2018”, spalancandole le porte delle finali nazionali con un grande successo. ChiaraBordi verrà premiata dal sindaco Sergio Caci con il riconoscimento di “Montalto di Castro, città della bellezza Etrusca”. 
Sulla passerella le ragazze indosseranno gli abiti di Loredana Dell’anno, stilista eccelsa di autentici capolavori che hanno come denominatore comune l’esclusività. Sabato verrà consegnata la fascia “Missa Lazio 2019”, che garantirà la finale televisiva nazionale il 6 settembre a Jesolo su Rai Uno. Nella serata verranno inoltre assegnate le fasce “Miss Eleganza Lazio” e “Miss Riviera Tirrenica 2019”, che porteranno le due ragazze alle prefinali di Miss Italia a Mestre.  La sfilata pret a couture porterà la firma degli abiti di Love to Love by Gai Mattiolo: un brand di successo sempre molto attento ai dettagli, come ad esempio per la ricerca spasmodica di bottoni che diventano un elemento chiave del suo stile. Special Guest e presidente di giuria Miss Italia 2015 Alice Sabatini. L’evento è patrocinato dal Comune di Montalto di Castro e curato dalla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso Miss Italia nel Lazio.
Venerdì 23 agosto, alle ore 11, presso la sala consiliare del Comune di Montalto di Castro, si terrà la conferenza stampa durante la quale verranno presentate le ragazze che parteciperanno alle due serate.

(20 Ago 2019 - Ore 17:40)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy